Archivio tag: imbiancare casa

Quali tecniche utilizzare per imbiancare la propria casa?

Esistono numerose tecniche differenti, che si possono usare per imbiancare la propria casa. Il risultato estetico varia a seconda della tecnica pittorica che si è deciso di impiegare. Qui di seguito analizzeremo le 5 tecniche più rilevanti.

Pittura con pennello: questa tecnica è in assoluto quella che viene utilizzata con maggiore frequenza. La sua semplicità fa si che questa tecnica possa essere facilmente impiegata anche nel fai da te. Gli strumenti necessari, per dipingere una parete con questa tecnica, sono un pennello di medie dimensioni,che servirà a stendere la pittura sul muro, e dei pennelli di dimensioni più piccole, che serviranno per i lavori di rifinitura.

Il primo step, è preparare la vernice che si vuole utilizzare, diluendola con acqua; successivamente basterà intingere il pennello nel contenitore, lasciarlo scolare ogni volta che lo si tira su, e procedere alla tinteggiatura delle proprie pareti.

Rullo semplice e rullo decorativo: Questa tecnica è molto più semplice da utilizzare rispetto a quella del pennello, in quanto grazie al rullo si può ottenere un risultato più omogeneo in tempi più brevi.

Il rullo offre la possibilità di coprire in breve tempo grandi aree di superficie. Per utilizzare questa tecnica bisogna procurarsi una vaschetta, e versare nella stessa stessa un quantitativo di vernice di massimo 2 cm di spessore; successivamente bisogna immergere il rullo nella vernice, affinché la spugna assorba il colore, passare il rullo sull’apposita griglia ed infine si procede ad imbiancare la parete, passando più volte il rullo sulla stessa porzione di parete.

Ci si può avvalere dell’uso di rulli decorativi per dare alla parete un effetto personalizzato. Questi rulli, consentono di disegnare sulla parete, diversi motivi ornamentali.

Effetto spugnato: Questa tecnica pittorica è facile da eseguire e prevede di tinteggiare le pareti, utilizzando una spugna, la quale viene prima immersa nella vernice, e successivamente tamponata sul muro per creare un effetto sfumato.

Gli strumenti necessari per eseguire questa tecnica sono una spugna marina e delle vernici colorate. Inizialmente bisogna preparare la parete che si vuole trattare, stendendo uno strato di pittura bianca o colorata sulla zona da trattare. Successivamente bisogna immergere la spugna nella vernice, prelevare una dose sufficiente di colore e tamponarla sulle pareti.

L’effetto che si vuole creare, varierà in base a come si muove la spugna ed alla pressione che si impiega.

Tecnica della pittura a patinatura: Questa tecnica è un pò più complicata delle precedenti, e se la si vuole realizzare, sarebbe meglio chiedere un aiuto ad un professionista.

Per realizzarla occorre utilizzare solamente un pennello ed uno straccio; nonostante vengano utilizzati pochi strumenti, l’impatto visivo è notevole, infatti grazie a questa tecnica  si può creare un intreccio di linee e di segni irregolari

Tecnica della cenciatura: Questa tecnica, che si realizza tamponando un panno pulito su uno strato di vernice trasparente colorata, permette di ottenere un effetto vivace e disomogeneo.