Totem outdoor, l’oracolo dei tempi moderni

Il totem nasce con l’idea di rappresentare un simbolo, nelle tribù indiane veniva considerato una sorta di oracolo a cui affidarsi, chiedere aiuto in caso di difficoltà. Ai tempi moderni questa funzione in un certo senso è stata mantenuta con i totem outdoor, vale a dire quei dispositivi tecnologici che troviamo sempre più frequentemente nei pressi di metropolitane, stazioni ferroviarie, aeroporti, alberghi, ristoranti e così via. I totem pubblicitari sono dotati di schermi molto grandi, particolarmente indicati per realizzare portali interattivi tramite i quali gli utenti possono interagire ed arrivare ad una serie pressoché illimitata di informazioni. Ad esempio è uno strumento molto utile per i turisti, che tramite il pratico sistema touchscreen hanno la possibilità di consultare i negozi, gli alberghi, i ristoranti della città, ecc., una sorta di cartina turistica multimediale per i viaggiatori.

I totem da esterno sono diventati degli strumenti fondamentali per le aziende che vogliono arrivare ai loro clienti in modo rapido, efficace, diretto. Innanzitutto è possibile gestire autonomamente i propri contenuti multimediali, integrandoli con altri servizi web già esistenti. Inoltre si può richiedere allo staff Hdds Vision la realizzazione di un’interfaccia personalizzata, che sia progettata a seconda delle esigenze dei clienti. Le novità non finiscono qui poiché, agendo sia da remoto che da locale, l’azienda può decidere al momento opportuno di modificare in tempo reale i proprio contenuti. Così ad esempio nel periodo di Natale un’azienda può pubblicizzare regali natalizi, oppure promuovere articoli per teenager nell’orario dell’uscita di scuola, ottimizzando modi e tempi della pubblicità.

Con i totem digitali da esterno è possibile arrivare ad una platea potenzialmente illimitata e soprattutto variegata di pubblico. Le aziende, mediante l’interfaccia personalizzata, possono anche gestire i contenuti in versione multilingua, una funzione molto utile soprattutto negli aeroporti o negli alberghi, in generale in tutte quelle zone dove c’è un notevole e continuo flusso turistico.

Oltre ad avere un’importante funzione pratica, i totem possono anche “farsi il trucco” per avere anche una funzione estetica. Nel mondo dell’apparire e dell’immagine è opportuno saper conquistare l’attenzione e l’interesse dei potenziali clienti. Perciò è possibile customizzare il totem verniciando lo chassis, applicando loghi, colori e marche dell’azienda di riferimento. Questi dispositivi sono dotati anche di una particolare struttura che, grazie ad un sistema di climatizzazione e di deumidificazione, li protegge sia internamente che esternamente da eventuali danni provocati dalla lunga esposizione agli agenti atmosferici. Infine i totem sono protetti dalle azioni dei teppisti grazie ad un monitor munito di doppio vetro multistrato.

Comments

comments